Tecnica del mosaico

Da Libro bianco.

Categoria: Metodi

Consiste nell'estrarre pezzi di infomazione da differenti contesti e nel metterli uno accanto all'altro allo scopo di formare una "figura".

La tecnica del mosaico (o collage) contravviene a una fondamentale regola interpretativa (e di buon senso): non si forma un'unità di senso giustapponendo pezzi di informazione di diversa provenienza estrapolati dal loro contesto. La suddetta regola è abitualmente impiegata in giurisprudenza, ad esempio nella formazione di prove a carico dell'imputato in un processo.

Nel contesto del caso-Heidegger si trovano numerosi "mosaici" di questo tipo. Ecco alcuni dei più diffusi:

Metodo utilizzato nei seguenti Articoli:

1980501IRE02 La Repubblica 1 maggio 1998 Ma la cosa più stupida è rifiutare la sua opera Franco Volpi

Strumenti personali