Simpatia per le SA

Da Libro bianco.

Categoria: Voci

Heidegger simpatizzava per le SA di Ernst Röhm



La voce si basa a sua volta su una voce, completamente infondata, secondo cui Heidegger teneva lezioni in "camicia bruna", ossia in Uniforme da SA.

La versione aggiornata della fantomatica "camicia bruna" heideggeriana - che nessun testimone ha mai affermato di aver visto - afferma, appunto, che Heidegger "simpatizzava" per le SA di Ernst Röhm. A pag. 5 del libro di Farias Heidegger e il nazismo è scritto:

«Martin Heidegger optò per la linea rappresentata da Ernst Röhm e delle sue SA, cercando di dare con la propria filosofia un fondamento a tale variante del nazionalsocialismo».

Nel libro di Farias, la "prova" della contiguità tra Heidegger e Röhm sarebbe la seguente: Heidegger era lontano parente di un certo dottor Stäbel, il quale, già capo della Corporazione degli studenti, sarebbe stato nominato Reichsführer dell'Associazione degli studenti nazionalsocialisti tedeschi da Röhm in persona.

Ora, a parte l'uso quantomeno disinvolto del metodo delle Liaisons dangereuses, la ricostruzione di Farias è anche sbagliata. Ecco ciò che scrive lo storico Hugo Ott (autore, tra l'altro, di una "biografia" fortemente ostile a Heidegger):

«Il capo supremo delle SA, Ernst Röhm, non giocò il benché minimo ruolo nella doppia nomina del capo degli studenti Stäbel. Costui fu nominato a una delle due cariche dal ministro dell'interno del Reich, e all'altra dal rappresentante di Hitler, Rudolf Hess. Quanto al capo dell'ufficio universitario delle SA per il Reich, nominato da Röhm, si trattava di un certo dottor Bennecke. Dopo alcune ricerche condotte personalmente, mi è risultato piuttosto che il rettore Heidegger, verso la fine del suo mandato, si trovò spesso in conflitto con gli studenti delle SA. Si tratta dunque di una pura e semplice invenzione quando Farias indica il giorno del 30 giugno 1934 (data del putsch di Röhm) come la grande svolta politica di Heidegger.» (H. Ott Wege und Abwege. Zu Victor Farias' kritischer Heidegger-Studie, in AA.VV. Antwort. Martin Heidegger im Gespräch, Pfullingen 1988, trad. it Risposta. A colloquio con Martin Heidegger, Napoli 1992, p. 172. Vedi anche F. Fédier Heidegger e la politica, pp. 35-37)

Insomma, la tesi di un collegamento tra Heidegger e le SA è una pura e semplice invenzione.

Voce utilizzata nei segienti Articoli:

1871024IRE03

1871201IXX

1980311IST

2070927IUN1

2071001IXX

2071017IAV

2071123IRE

Strumenti personali