Salute mentale

Da Libro bianco.

Categoria: Voci

Riuniamo sotto questa rubrica una serie di "voci" relative a presunte disfunzioni mentali di Heidegger: dalla schizofrenia alla depressione fino ai tentativi di suicidio. Ciò che accomuna queste voci è il fatto di non basarsi su alcun dato reale, ma unicamente sulla "lettura" dei suoi testi. Sarebbero insomma i testi di Heidegger - pubblicati e non pubblicati, ma soprattutto questi ultimi - a recare l'impronta di un più o meno grave squilibrio mentale del loro autore. Così, il Nietzsche sarebbe il prodotto di anni di depressione post-rettorato, mentre i Beiträge zur Philosophie testimonierebbero la follia autodistruttiva di un uomo "sull'orlo del suicidio" dopo le delusioni della militanza nazista (sic 2080319IRE), o più coreograficamente il "naufragio" del Titanic-Heidegger nei "mari dell'Essere" (2090419ISO). Va detto però che la circostanza del "tentato suicidio" è totalmente inventata.

Il sorgere di tali fandonie può essere spiegato in modo analogo a quello dell'origine del luogo comune circa l'Oscurità di Heidegger.


Voce utilizzata nei seguenti Articoli:

1970807IRE

2000411IMA01

2060714ILE

2080319IRE

2090419ISO

Strumenti personali