Discorsi di Hitler

Da Libro bianco.

Categoria: Voci


Heidegger potrebbe aver scritto alcuni discorsi di Hitler



La voce, per lo più riferita nella forma dubitativa (Heidegger potrebbe... sarebbe l'estensore o il suggeritore...) o in versione "rovesciata" (Hitler potrebbe essersi ispirato a Heidegger...), è priva di qualsiasi fondamento. La sua invenzione si deve a Emmanuel Faye, il quale si avventura su questo terreno in un capitolo del suo libro intitolato Heidegger et les discours de Hitler (sic).

Il fatto che si possa scrivere una cosa del genere in un libro, mostra fino a quali vertici di insensatezza può condurre l'applicazione meticolosa del metodo della Coincidentia verborum. Il fatto che l'immagine di Heidegger ghost writer di Hitler sia presentata come pura "ipotesi di lavoro" da "approfondire in ulteriori ricerche" (e sarebbe da chiedersi a quale genere di "lavoro" e di "ricerca" si stia qui pensando!) non ne attenua la natura diffamatoria.

Ora, è un fatto inconcusso che Heidegger non solo non scrisse mai discorsi per Hitler (né, probabilmente, per nessun altro), ma neppure intrattenne alcun tipo di rapporto con Hitler o con il suo entourage o, in generale, con le gerarchie naziste. Quanto alla "versione rovesciata" dell'ipotesi, ossia che Hitler si sia ispirato motu proprio agli scritti di Heidegger, ancorché essa non implichi alcun addebito nei confronti di Heidegger, si tratta di un'ipotesi altrettanto assurda, che nessun biografo del dittatore ha mai preso in considerazione. Nel libro di Timothy W. Ryback Hitler's Private Library: The Books That Shaped His Life (ed. it. La biblioteca di Hitler. Che cosa leggeva il Führer, Mondadori, Milano 2008), il nome di Heidegger non compare nemmeno una volta.

Ma questa voce è interessante perché permette di osservare il meccanismo tramite il quale le voci si diffondono a mezzo stampa. Prelevata dal capitolo del libro di Faye, dove appunto è maliziosamente formulata come "ipotesi di lavoro", la voce è rilanciata dal Corriere della Sera in forma di asserzione (cfr. l'articolo intitolato Quando Heidegger scriveva discorsi per il Führer - sic!), per accreditarsi infine come verità conclamata sul resto della stampa (cfr. ad es. qui, qui e qui).

Voce utilizzata nei seguenti Articoli:

2050603ICS

2050629ICS

2050702IUN

2050814IAV

2050901IXX

2060714IRI

2120708IMA

Strumenti personali