2150731IWW

Da Libro bianco.

Indice

Un sabato con Erri De Luca e l'antisemitismo di Heidegger

cronachemaceratesi.it, 31 luglio 2015

http://www.cronachemaceratesi.it/2015/07/31/un-sabato-con-erri-de-luca-e-lantisemitismo-di-heidegger/688026/


Redazione "Futura"


Parole scandalose, provocatorie, imbarazzanti. A Futura arrivano pensieri nazisti e antisemiti. Sono quelli di Heidegger e dei "Quaderni neri" che hanno diviso il mondo dei pensatori attorno alla figura del filosofo del '900. Chi da vicino a vissuto questo shoc filosofico è Donatella di Cesare protagonista assieme a Gianni Vattimo e Diego Fusaro dell'atteso incontro di domani alle 23. Ed è proprio la prof.ssa di filosofia teoretica alla Sapienza che dalle colonne del corsera di oggi ha anticipato il suo intervento a Futura Festival, abbattendo un tabù: Heidegger era antisemita. La Di Cesare però non dà un giudizio etico alla questione e non rimane imbarazzata dalle idee del pensatore tedesco. Lontana dal riabilitarle parla di un antisemitismo "metafisico" a cui è attribuito un rango filosofico. "Heidegger si interroga con la scrupolosa radicaltà con cui i tedeschi compiono anche gli errori più eclattanti. Ma questo non implica una critica o un ripensamento. Heidegger fu corpo con il popolo tedesco. Non c'è traccia di distanza neppure di fronte alle prove dei crimini", scrive la Di Cesare. Lo scandalo per Heidegger non fu lo sterminio, ma "quello di cui è vittima la Germania, alla quale è stato impedito di compiere la sua missione nella storia".

Voci utilizzate nell'articolo

Antisemitismo

Antisemitismo metafisico

Metodi applicati

Articoli collegati

Strumenti personali